CHALLENGE BCC CARUGATE E INZAGO - 2^ PROVA

Data della gara

02/06/2015 7:30


Luogo della gara

Via Cavour, 5
20065 - Inzago (MI)
Italy


Partecipanti

Challenge BCC Carugate Inzago – 2^ prova

ARTICOLO DI Ernesto Maggioni

PARLA TRENTINO LA CHALLENGE BCC CARUGATE E INZAGO.

Si è disputata lo scorso 2 giugno la seconda prova della Challenge BCC Carugate e Inzago riservata alla categoria allievi che ha visto la vittoria del portacolori del Club Ciclistico Forti e Veloci di Trento.

La Challenge è nata quest’anno per suggellare e aiutare a cementare lo spirito di collaborazione tra le due compagini sociali di Carugate e Inzago dopo la fusione dei due istituti di credito avvenuta nel 2013.

E’ così scaturita l’idea tra la Società Ciclistica Carugatese e il Velo Club Inzago di proporre alla BCC questa “challenge” in due prove; la prima prova si è disputata lo scorso 19 aprile con partenza da Carugate e arrivo ad Inzago mentre la seconda prova prevedeva la partenza da Inzago ed arrivo a Carugate.

Nella prima gara gli atleti veneti dell’Ausonia Pescantina hanno piazzato due loro atleti ai primi due posti dell’ordine di arrivo tanto da far ritenere chiusa la pratica per la vittoria finale (soprattutto per quanto riguardava la classifica a squadre); non avevano fatto i conti con i portacolori trentini del club Forti e Veloci di Trento che calati in massa in quel di Inzago (ben 12 atleti al via) per la gara del 2 giugno hanno piazzato una doppietta così come avevano fatto i veneti nella prima prova ed in virtù del piazzamento ottenuto nell’ultima prova si sono aggiudicati sia la classifica finale a squadre che quella individuale per merito di Thomas Prada.

LA CRONACA. Sono 117 gli atleti che si presentano al via da Inzago; ci sono da percorrere 77 km con un primo giro tra Inzago, Trecella e Trucazzano poi il trasferimento verso Carugate da dove inizia un circuito di 6,6 da ripetere 7 volte.

Appena abbassata la bandierina del via dato dal vice presidente della BCC di Carugate e Inzago Enzo Maggioni, sono gli uomini del CC Forti e Veloci di Trento che fanno capire le loro intenzioni e mandano all’attacco Alberto Marini che rimane in avanscoperta fino al passaggio da Cassina de Pecchi. Ripreso il fuggitivo il gruppo (falcidiato purtroppo da diverse cadute per fortuna senza grosse conseguenze) rimane compatto sino al termine del primo dei 7 giri finali quando il portacolori della Ciclistica Montecorona Pietro Vivari elude la sorveglianza del gruppo e transita sotto il traguardo con un margine di 50” di vantaggio.

Vivari viene ripreso quando mancano 4 giri al termine e partono al contrattacco 8 atleti che saranno quelli che si giocheranno la vittoria finale: si tratta di Prada e Agostini ( C.C. Forti e Veloci Trento), Corti (GS Alzate Brianza), Nardi (VC Cassano Magnago), Redaelli (VC Sovico) Usmigli e Forante (SC Mincio Chiese) e Kramssi (SC. Mazzano). Gli 8 trovano subito l’accordo e scavano un margine sufficiente per andare a giocarsi la vittoria. Nel corso dell’ultimo giro però i due portacolori del club trentino fiutando il pericolo che poteva derivare da un arrivo in volata, con una azione ben congeniata a 4 km dall’arrivo lasciano la compagnia e si involano verso il traguardo di Carugate dove giungono entrambi a braccia alzate a ricevere l’applauso degli sportivi presenti. A 11 secondi Corti batte i superstiti della fuga mentre il gruppo a 1’21” è preceduto dal cremasco Donesana che va a cogliere quindi la 9^ piazza.

Amarezza sul volto del vincitore della prima prova Luca Coati (Ausonia Pescantina) che piazzandosi al 12° posto non raccoglie nessun punto e si deve accontentare del secondo posto nella classifica finale della Challenge.

Al termine della gara trasferimento nell’auditorium della BCC di Carugate e Inzago dove alla presenza del vice presidente Giovanni Maggioni hanno avuto luogo le premiazioni della gara e della classifica finale della Challenge che premia i portacolori trentini del Club Ciclistico Forti e Veloci.

ORDINE DI ARRIVO – 2^ prova Challenge BCC Carugate Inzago
1° – Prada Thomas ( CC. Forti e Veloci Trento) km 77 in 1h 53’ 17” media 40,783
2° – Agostini Nicholas ( CC. Forti e Veloci Trento)
3° – Corti Stefano ( GS. Alzate Brianza) a 11”
4° – Nardi Christian (VC. Cassano Magnago)
5° – Redaelli Mattia (VC. Sovico)
6° – Usmigli Marco (SC. Mincio Chiese – MN)
7° – Forante Luca (SC. Mincio Chiese – MN)
8° – Kramssi Hamzza ( SC. Mazzano)
9° – Donesana Daniele (UC. Cremasca) a 1’21”
10° – Depalma Mirko (VC. Cassano Magnago)

CLASSIFICA FINALE CHALLENGE BCC CARUGATE e INZAGO
CLASSIFICA INDIVIDUALE
1° – Prada Thomas ( CC. Forti e Veloci Trento)
2° – Coati Luca ( US. Ausonia Pescantina VR)
3° – Agostini Nicholas ( CC. Forti e Veloci Trento)
4° – Chesini Marco (US. Ausonia Pescantina VR)
5° – Corti Stefano (GS. Alzate Brianza)

CLASSIFICA A SQUADRE
1° – CC. Forti e Veloci Trento
2° – US. Ausonia Pescantina
3° – SC. Mincio Chiede MN

Lascia una risposta

Occorre aver fatto il login per inviare un commento



Descrizione

INZAGO - POZZUOLO MARTESANA - INZAGO - BELLINZAGO LOMBARDO - GESSATE - GORGONZOLA - CASSINA DE PECCHI - CERNUSCO SUL NAVIGLIO - CARUGATE - BRUGHERIO - AGRATE - CARUGATE - indi C - BRUGHERIO - AGRATE - CARUGATE - da ripetere 7 volte